50 Sfumature di Dentifricio

E’ il titolo del mio prossimo libro. Narra di una bella e vivace trentenne single che ha un grosso problema: non riesce a lavarsi i denti senza sbrodolarsi. Fra l’altro, è un’opera di chiara ispirazione autobiografica. A parte gli scherzi, mi rifiuto di leggere il libro (per tacer del film), ma ho letto degli articoli a proposito, e un’idea me la sono fatta. Alla fine, è una rielaborazione moderna della favola di Cenerentola: lui ricco bello e con l’elicottero, lei timida stagista inesperta. Negli anni ’90 avevamo avuto Pretty Woman, negli anni ’10 le Sfumature. Il BDSM aggiunge quel po’ … Continua a leggere 50 Sfumature di Dentifricio

Farfuglianti considerazioni sparse sull’Uomo Uccello (e no, non è Rocco)

Avvertenza: questo post contiene SPOILER, che lo rendono più aerodinamico, quindi attenzione ai colpi d’aria, che poi vi viene il torcicollo. Birdman sembra finire come Il Cigno Nero, che poi a pensarci ha tante cose in comune, e non solo il tema ornitologico: ma poi il regista aggiunge quella codina di 10 minuti che sembra spiegare tutto, però non spiega niente, e alla fine torna allo stile Cigno Nero, il finale in cui non si capisce un cazzo, però bello. E a pensarci ancora meglio, Birdman è praticamente un altro film di Aronofsky, The wrestler. E film di supereroi d’antan … Continua a leggere Farfuglianti considerazioni sparse sull’Uomo Uccello (e no, non è Rocco)

Di teste di cazzo e facce da culo

Oggi ho aperto il mio muro di Facebook e ho trovato tutti culi. Cioè, innumerevoli foto di culi, solo culi, in primo piano, ovviamente femminili. Come mai? Semplice, perché un mio “amico” ha messo il like a una pagina di culi, e Facebook ha ritenuto che la sottoscritta potesse essere interessata. Ora, una foto di una bella ragazza, anche poco vestita, in linea di massima non mi turba. Ma il primo piano di un culo ha una valenza diversa: solo un culo, senza faccia, magari quella ragazza nemmeno ce l’ha la faccia, magari è così: Ma non importa, perché al … Continua a leggere Di teste di cazzo e facce da culo

Noioso post su Grecia e Italia che svela che Pontomedusa è una vile reazionaria

Mi rendo conto che nei blog non si parla di politica, a meno che non sia il Movimento Cinque Stelle (quello fa figo), ma sui social sta girando l’immagine qui sopra e io non posso restare seduta in disparte né arte né parte e non dire quello che mi passa per il cervello in maniera random, come faccio abitualmente qui. Vediamo un po’ per cosa lodiamo il buon Tsipras: “Reintegro dei dipendenti pubblici licenziati”. Aspetta, aspetta: tu, Condivisore di questa Immagine Impegnata, non sei lo stesso che l’ultima volta che è stato alle poste a ritirare una raccomandata è tornato … Continua a leggere Noioso post su Grecia e Italia che svela che Pontomedusa è una vile reazionaria