Di boss della mala, psicopatiche viziatelle e specchi tentatori

gotham-season-2

Avvertenza: questo post contiene SPOILER, che lo rendono più aerodinamico, quindi attenzione ai colpi d’aria, che poi vi viene il torcicollo.

Nella seconda stagione, ognuno ha guadagnato un pezzetto di oscurità.

Pinguino è ormai un super boss della mala. Sicuro quando muore si farà fare un funerale completo di carrozza coi cavalli e banda musicale.

Barbara-ormai-non-più-Gordon si sta rivelando un bel tipino. Io la preferisco come psicopatica assassina che come la viziatella-gne-gne degli inizi. Sarebbe bello se diventasse una villain classica. Per esempio la vedrei bene come Poison Ivy, una cattiva che ha sempre puntato sulla sensualità e che odia l’intero genere umano.
Quella ragazzina vestita di verde è chiaramente solo una che passa nell’inquadratura ogni tanto, potremmo dimenticarla senza rimpianti: è chiaro che non sia Ivy Pepper la vera Poison Ivy, è persino vegana!

E.Nygma l’aveva già fatta fuori dal vasino alla fine della scorsa stagione, e adesso ha un bello sdoppiamento di personalità, con la sua immagine allo specchio che gli parla e cerca di convincerlo a fare le brutte cose. Per me va bene, ma se comincia a lanciare una moneta, io voglio i miei soldi indietro.

Gordon, finalmente, ha il suo Cobblepot. E per colpa del vero Cobblepot, che in realtà non è stato il suo Cobblepot, perché…oh, lasciamo perdere.

Il piccolo Bruce ha scoperto la Batcaverna. E ha scoperto anche che Alfred sa fare le bombe, oltre a un ottimo tè.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...