Cuore svedese

  Un mese fa ci ha lasciati troppo presto Tommaso Labranca, uno dei pochi scrittori italiani, con Eco e Scerbanenco, che vorrei emulare quando scrivo le mie minchiate. Non ricordo più quale famoso scrittore (Svevo?), prima di morire, chiese a un amico di bruciare tutti i suoi scritti, perché se ne vergognava; ma l’amico fortunatamente non eseguì, e tutta l’umanità potè venire a conoscenza di opere straordinarie. Nell’epoca di internet, purtroppo, a Labranca bastava schiacciare un tasto per cancellare i suoi siti e i suoi blog quando non ne era più orgoglioso, cosa che puntualmente faceva, e che ha fatto … Continua a leggere Cuore svedese

Noioso post su Grecia e Italia che svela che Pontomedusa è una vile reazionaria

Mi rendo conto che nei blog non si parla di politica, a meno che non sia il Movimento Cinque Stelle (quello fa figo), ma sui social sta girando l’immagine qui sopra e io non posso restare seduta in disparte né arte né parte e non dire quello che mi passa per il cervello in maniera random, come faccio abitualmente qui. Vediamo un po’ per cosa lodiamo il buon Tsipras: “Reintegro dei dipendenti pubblici licenziati”. Aspetta, aspetta: tu, Condivisore di questa Immagine Impegnata, non sei lo stesso che l’ultima volta che è stato alle poste a ritirare una raccomandata è tornato … Continua a leggere Noioso post su Grecia e Italia che svela che Pontomedusa è una vile reazionaria

Il peggior nemico del genere umano è l’idiozia

My 2 cents a proposito di quello che è successo nell’autolavaggio ai danni di un ragazzino di 14 anni: – Sul web è tutto un fiorire di personaggi più o meno celebri che entrano nei dettagli più scabrosi sostenendo che “bisogna chiamare le cose col loro nome”. Capisco che lo facciano probabilmente con le migliori intenzioni, ma se fosse successo a me, non vorrei che tutta la nazione parlasse dettagliatamente del mio ano e del mio intestino. – Leggo che i genitori del delinquente che ha compiuto il gesto oggi sono andati a Domenica In. Si commenta da solo. – … Continua a leggere Il peggior nemico del genere umano è l’idiozia

Pontomedusa vuole fare la scrittrice

Vi svelo un segreto. Quando ho cominciato a scrivere, diciamo un paio di anni fa, ho cominciato con la narrativa. Mesi dopo, ho deciso che per pubblicizzare i miei racconti a un pubblico più vasto aprire un blog poteva essere una strategia vincente. I miei racconti sono pubblicati su un sito che potete raggiungere dai link qui a destra, il punto è che nessuno ci clicca sopra. E se anche proprio per sbaglio perché il mouse non funziona qualcuno su quel link ci va, non prosegue nella lettura. Ho la sensazione che chi mi segue come scrittrice non mi percepisca … Continua a leggere Pontomedusa vuole fare la scrittrice

Di personae, persone e personalità

Apprendo con notevole ritardo, perché sono stata un po’ fuori dal mondo, la notizia della morte di Robin Williams. Di solito la penso come Zerocalcare, ma mi perdonerete se oggi voglio scrivere un mio banale pensiero a riguardo. Altrimenti, sentitevi liberi di aspettare il prossimo post, che certamente rientrerà nello standard cazzaro di questo blog. Dà sempre da pensare quando si scopre che un comico, in realtà, nella vita privata era depresso. D’altra parte, quello del comico è un lavoro, come, che so, l’idraulico. Non ci aspettiamo che un idraulico parli di tubature e sanitari anche a cena con la … Continua a leggere Di personae, persone e personalità

Di Book Nomination e Scerbanenco, il vate di Pontomedusa

Benguitar pensava sicuramente che me ne fossi dimenticata, invece l’avevo solo messa nella lista delle cose da fare, insieme a mettere in ordine l’armadio, fare il tagliando alla macchina e conquistare il mondo dare una sistemata alle piante del balcone. Sto parlando della Book Nomination. Somiglia ai Liebster Awards, ma mi piace di più, perché richiede molto meno sforzo: anziché rispondere a dieci domande, sforzandosi possibilmente anche di essere spiritosi, e doversene anche inventare altre dieci per i successivi nominati, si tratta solo di riportare la citazione di un libro e nominare altre cinque persone perché facciano lo stesso. [EDIT: … Continua a leggere Di Book Nomination e Scerbanenco, il vate di Pontomedusa