Di fidanzati seriali, loser e sedotti e abbandonati

Grazie all’ispirazione datami da un amico che chiameremo Mainagioia, andremo oggi ad analizzare alcuni sottogeneri di Mipiacione, tipo umano di cui ho parlato qui.   Il Fidanzato Seriale Lui è sempre fidanzato, sempre. E mica di nascosto, come altri personaggi già trattati in questo blog; no no, il suo wall su Facebook è un tripudio di foto a due, frasi zuccherose, poesie dedicate a lei. Nel frattempo, cerca di sedurti su Messenger scrivendoti tutti i giorni. E tu dici, “Ma cosa mi scrive a fare?” Finché non fai un po’ più di attenzione, e ti accorgi che la fidanzata non è sempre … Continua a leggere Di fidanzati seriali, loser e sedotti e abbandonati

Notti bianche

Certe volte, nel mezzo della notte, mi sveglio perché ho avuto un incubo. Tremante e col batticuore, in quei momenti penso che vorrei un uomo grande e forte accanto, per tranquillizzarmi. Certe volte, più numerose, nel mezzo della notte, mi sveglio perché devo fare pipì. Sedendomi sul water, in quei momenti penso che l’uomo grande e forte probabilmente avrebbe lasciato la tavoletta alzata facendomi gelare il culo, e allora va bene così. Continua a leggere Notti bianche

Autodafè

Non si spiega. Ormai è passato più tempo da quando abbiamo smesso di frequentarci del tempo che ci siamo frequentati, eppure ancora sto male quando lo vedo, quando qualcuno lo nomina, quando ciccia fuori a sua foto su Facebook (rigorosamente da profili di amici comuni…il suo ovviamente ho smesso di seguirlo da tempo, non sono così masochista): insomma, eccheppàlle! Lo sapete anche voi che Pontomedusa è una ragazza allegra, spiritosa e di scarsa sensibilità, e quindi tutto questo è proprio Out Of Character, come quelle fanfiction in cui Kenshiro è un compagnone a cui piace la pheega pronto a cadere … Continua a leggere Autodafè

Il Mipiacione

Il Mipiacione è la versione anni ’10 del piacione, cioè di quello che si appiccica alle ragazze tentando di fare il simpatico, solo che il Mipiacione, creatura del nostro tempo, si muove principalmente su Facebook, e la sua arma è il Mi Piace. La prima caratteristica del Mipiacione è che le ragazze in questione non ne vogliono sapere. Se infatti lei fosse interessata , non troverebbe affatto sgradevole il comportamento di lui ma, anzi, sarebbe ben felice delle sue attenzioni: ma la regola è che solo gli uomini a cui non faresti buttare fuori la tua spazzatura si comportano così … Continua a leggere Il Mipiacione

Di donne banderuole, uomini che non le cagano e ingegneri che non sanno suonare

Come saprete, Pontomedusa è sfortunata in amore. Lo si evince ad esempio da questa recente conversazione con lo Spirito Guida: Ingegner Lammerda: Io sono un genio! Io sono un artista! Io sono meglio di Bob Dylan! Pontomedusa: Sè, certo…piuttosto, lo sai chi è veramente bravo a suonare e cantare? Il ragazzo che mi piace e che non mi caga! IL: Dai, come si chiama? Su, non essere timida… Me lo puoi confessare, non girarci intorno… P: Non sei tu, idiota! Infatti ho detto che è bravo a suonare e cantare. Inoltre è anche bello. Non avete proprio niente in comune. … Continua a leggere Di donne banderuole, uomini che non le cagano e ingegneri che non sanno suonare

Pontomedusa ha bisogno di un esorcismo

Da tanti mesi, Pontomedusa ha un tira e molla con un bel tipo. Lui scompare per settimane, poi la invita a uscire e non la bacia, poi la incontra per caso e la bacia, e poi da capo. Pontomedusa è perplessa. Sarà indeciso? Sarà disinteressato? Sarà timido? Pontomedusa decide di buttarsi: o la va, o la spacca. “Ho voglia di vederti,” gli scrive. Pontomedusa l’ha spaccata. Perché lui risponde “Ma io sto frequentando un’altra.” All’inizio, Pontomedusa si chiede come avrà fatto quest’altra a circuire l’Indeciso fino a mettercisi insieme. “E perché io invece mai niente?” si domanda. “Cosa c’è che … Continua a leggere Pontomedusa ha bisogno di un esorcismo