Di cani, gatti e orchidee in stato comatoso

Su Facebook, oltre alle barzellette sulle donne complicate e alle vignette di Figures in Action, girano immagini di adorabili cuccioli corredate da perle di saggezza animalista come “Un cane ti ama anche se sei povero” Per carità, è vero; ma il problema è che un cane ti ama anche se sei un serial killer. Non è che il cane abbia un radar morale, al contrario. E’ geneticamente programmato per amare qualunque essere soddisfi i suoi bisogni primari, che fortunatamente sono molto semplici: mangiare e andare a passeggio. Se poi ogni tanto gli si tira un frisbee, penserà di essere morto … Continua a leggere Di cani, gatti e orchidee in stato comatoso

Amici di penna

Incontri un ragazzo, sembra carino, sembra simpatico, ti chiede di uscire, gli dici di sì. Uscite, passate una bella serata, sembra che anche lui si sia divertito. A questo punto, le donne normali hanno di fronte due scenari possibili: 1) Lui non richiama. Evidentemente, non ha visto quello che abbiamo visto noi. Càpita. 2) Lui richiama e chiede di rivedersi. Ma la vostra Pontomedusa, invece, incappa sempre in un terzo scenario: l’amico di penna. L’amico di penna ti scrive un messaggio il giorno dopo, a volte persino la sera stessa, tu rispondi, e lui messaggia, messaggia, messaggia, ma non fissa … Continua a leggere Amici di penna