Di Mondiali, plagi musicali a effetto coatto e catene della grande distribuzione che rischiano il fallimento

Io detesto i Mondiali di Calcio, per lo stesso motivo per cui odiavo il Grande Fratello nelle prime edizioni, prima che lo lasciassero morire di morte naturale. Ai tempi, su qualunque canale si girasse c’era il GF: clip del GF, live del GF, serate del GF, e se c’era qualche programma che non fosse il GF, fra gli ospiti di sicuro figurava qualche concorrente fuoriuscito. Per i Mondiali è lo stesso: anche se attualmente vivo in una casa men-free e quindi posso evitare, con mia somma felicità, di vedere le partite, mi tocca passare le mie serate in solitudine perché … Continua a leggere Di Mondiali, plagi musicali a effetto coatto e catene della grande distribuzione che rischiano il fallimento

Di memoria, rose e calcio

Le donne hanno un’ottima memoria. Si ricordano ancora di quella volta che dovevate andare al cinema e sei arrivato in ritardo di 10 minuti, e siete entrati in sala che erano già iniziati i titoli di testa (ovviamente il fatto è gravissimo perché il film lo aveva scelto lei). Si ricordano di quando alle elementari le prendevi in giro per l’apparecchio, e per questo a 20 anni col cavolo che escono con te! Le donne si ricordano tutto. Gli uomini, invece, non si ricordano niente. Non si ricordano il compleanno della loro donna e cercano di recuperare all’ultimo momento presentandosi … Continua a leggere Di memoria, rose e calcio