Di villains mancati, commissari tornati in forma e nerd che fanno meta

nojokeGotham

Avvertenza: questo post contiene SPOILER, che lo rendono più aerodinamico, quindi attenzione ai colpi d’aria, che poi vi viene il torcicollo.

E così, Jerome non era il Joker.
Pensavamo di avere capito tutto, e invece gli autori di Gotham ci hanno fregati. Jerome sarà l’ispirazione per il vero Joker, e detto questo lo salutiamo con la manina, e scusa per la coltellata in gola, Jerome, ma eri più utile da morto che da vivo.

E l’altra cosa che pensavamo di avere capito, con tutti i commissari fatti fuori uno dopo l’altro e Jim che era l’unico che mantenesse un po’ d’ordine, era che finalmente sarebbe diventato commissario, no? D’altra parte lo conoscono tutti, il Commissario Gordon. E invece?
E invece, è arrivato a Gotham il Commissario Scali:
scaliSolo che nel frattempo è passato da The Shield, ed è diventato così:
Gotham-Season-2-Michael-Chiklis-as-Nathaniel-Barnes

Il nuovo commissario mette su un gruppetto di giovani reclute sveglie e volenterose, fra loro anche Josie:

josie gothamChiaramente, anche lei prima faceva altro:

josie

Intanto, Alfred allontana Selina-Catwoman da Bruce giusto in tempo perché il rampollo incontri una nuova potenziale fidanzatina: la nipote del super-villain Theo Galavan. Dalla padella alla brace.

E finalmente, forse stasera E.Nygma tromba. Vai Eddie!

Annunci