Premio curiosità, il modo per farsi i fatti altrui e farsi anche dire grazie

Ordine e Caos (o Vittorio per gli amici, ma a me piace di più Ordine e Caos, è un nome da supervillain dei fumetti) mi ha nominata per il Premio Curiosità. Se capisco bene, è il premio per farsi i fatti degli altri blogger. Ormai il sistema lo sapete: bisogna rispondere a delle domande interessanti come un’intervista di Studio Aperto volte a conoscere meglio i nostri colleghi e poi nominare altri 5 tapini fortunati. Allora procedo con le domande: 1) Come ti chiami realmente? (se vuoi scriverlo) Ponto è il cognome, Medusa il nome. 2) Qual è la tua vera … Continua a leggere Premio curiosità, il modo per farsi i fatti altrui e farsi anche dire grazie

Di sopravvivenza, boy scout e scarafaggi

Adesso vanno di moda i programmi sulla sopravvivenza. Cioè, dei tizi vengono abbandonati in un posto dimenticato da Dio (di solito lanciati da un elicottero, che fa più estremo) e devono sopravvivere finché non ritrovano la civiltà. Ovviamente, i protagonisti di queste trasmissioni non sono ragionieri con la panzetta e l’abbronzatura fosforescente (cioè così bianchi che brillano al buio): sono sempre ex Marines, ex Swat, ex qualcosa. Bear Grylls, il santo patrono di questa categoria, è un ex boy scout, per dire. Io in realtà ho questa idea dei boy scout che vanno a fare le gite in montagna e … Continua a leggere Di sopravvivenza, boy scout e scarafaggi