L’uomo degno del nome di stronzo

Al geniale automobilista che: – alla rotonda non ha nemmeno fatto finta di rallentare, figuriamoci dare la precedenza a me; – come ho potuto constatare quando mi ha tagliato la strada, stava parlando sciallo sciallo al cellulare; – sul rettilineo ha buttato un imballo di plastica dal finestrino; – poi è uscito dal mio radar perché ovviamente stava facendo i 110 dove il limite è i 50; Solo i miei complimenti. Tu sì che sei fatto per stare a questo mondo. Annunci Continua a leggere L’uomo degno del nome di stronzo

Pontomedusa ha sbagliato film

A Pontomedusa piace un ragazzo. Dopo due settimane di inconsistente messaggiare, lui finalmente la invita ad uscire. A dire il vero la invita con preavviso di mezz’ora, una cosa che a Pontomedusa fa girare i coglioni in maniera indicibile, tuttavia decide di perdonarlo e corre a farsi bella. I due si vedono, lui si comporta da perfetto gentiluomo, fanno una romantica passeggiata al chiaro di luna nel parco, ridono e scherzano. Quando lui la riaccompagna fino alla porta di casa, a Pontomedusa batte forte il cuoricino; socchiude gli occhi attendendosi un bacio, e… …E arriva la mazzata. Lui: Scusa, non … Continua a leggere Pontomedusa ha sbagliato film

Vieni e Vedi – Libro Primo. Cap. 6: Gigante Rossa

Genere: Horror Soprannaturale, Azione Avvertenze: Viulènza, Tematiche forti, Parole sporche Capitolo 6 di 13 Leggi il Cap. 1 Leggi il Cap. 2 Leggi il Cap. 3 Leggi il Cap. 4 Leggi il Cap. 5 6. Gigante rossa Marcus si appoggia allo schienale della poltrona da ufficio e allarga le braccia, stiracchiandosi. Ormai nello studio legale non c’è più nessuno, e Marcus aspetta i suoi fratelli da un momento all’altro. E infatti, nel giro di pochi minuti, nel riquadro della porta compare Morte. Appena comincia a camminare verso la scrivania, lo spolverino verdognolo scompare, per lasciare il posto a una camicia … Continua a leggere Vieni e Vedi – Libro Primo. Cap. 6: Gigante Rossa

Pomodori spiaccicati

Sapete cosa si intende per Tomato in the mirror? E’ un espediente narrativo in cui un personaggio, di solito il protagonista, scopre di essere quello che riteneva il nemico o il pericolo. Ad esempio, il cacciatore di vampiri potrebbe scoprire di essere un vampiro, o l’umano nemico degli androidi potrebbe rendersi conto di essere lui stesso un cyborg, o il protagonista di una storia sulla clonazione potrebbe scoprire di essere il clone, e non l’originale come pensava. Pontomedusa ha capito recentemente che anche i suoi pretendenti sono tomatoes in the mirror. Infatti in genere va così: Lui: Ahahah ho letto … Continua a leggere Pomodori spiaccicati